TV Box Android

tv box androidOrmai i più comuni sistemi di intrattenimento come Mediaset Premium, Sky sono destinati a sparire, o comunque ad evolversi. Infatti, è ormai di uso sempre più comune seguire le proprie serie tv preferite in streaming, quando e dove si vuole, senza pubblicità o inutili attese grazie a Netflix, Youtube ma anche grazie ad applicazioni nostrane come Rai Play. Tuttavia, non tutte le TV hanno la possibilità di collegarsi ad internet, e quelle che hanno questa possibilità, molto spesso hanno un mediacenter non all’altezza, poco personalizzabile, lento e con l’impossibilità di scaricare applicazioni aggiuntive, oltre a quelle già presenti all’acquisto.

Per risolvere queste lacune, sono stati inventati gli Smart TV Box Android che, proprio come lascia intendere il nome, garantiscono l’integrazione di tutte le funzionalità Smart nelle televisioni più vecchie, senza queste particolari tecnologie. Quindi, senza perdere altro tempo, vediamo come funzionano e quali sono i migliori sul mercato.

 

TV Box Android: Come funziona, quali sono i vantaggi e Netflix

Un Android TV Box è un apparecchio dal funzionamento molto semplice. Innanzitutto, deve essere collegato alla televisione, tramite cavo hdmi, e alla connessione internet, via wi-fi se possibile o via cavo ethernet. A quel punto, il dispositivo è operativo al 100% e, utilizzando il telecomando (solitamente incluso nella confezione o acquistabile a parte) è possibile navigare all’interno del centro multimediale, per scaricare nuove applicazioni (anche iptv) o per utilizzare quelle già presenti.

I Box TV Android più recenti, oltre ad essere veloci e fluidi, presentano anche delle porte micro-sd, usb e via dicendo per vedere direttamente sulla televisione i filmati che abbiamo sulle nostre periferiche di archiviazione in modo semplice ed intuitivo.

Il vantaggio che si può avere con un terminale del genere è facilmente immaginabile: i costi sono molto inferiori rispetto all’acquisto diretto di una nuova smart tv (spesso le funzioni smart non sono neanche funzionali). Infatti, anche se si decidesse di comprare il migliore tv box android in commercio, l’ammontare della cifra sarà comunque inferiore di centinaia di euro rispetto ad un televisione di ultima generazione.

Per quanto riguarda il discorso Netflix, è bene ricordare che sono solamente 2 modelli (che troverete tra quelli elencati quì di sotto) dispongono delle certificazioni ufficiali per la riproduzione in qualità Full HD e 4K, tutti gli altri modelli invece possono riprodurre filmati Netflix solamente in qualità standard HD. I 2 articoli sono lo Xiaomi Mi Box, modello di fascia media, e l’Nvidia Shield TV di fascia alta.

 

Miglior TV Box Android – Classifica per Prezzo Crescente

 

 

Migliori TV Box Android nel Dettaglio

 

 

Leelbox MXQ PROandroid tv box

Il Leelbox MXQ PRO è sicuramente la scelta migliore per chi vuole spendere poco ma allo stesso tempo vuole un apparecchio comunque funzionale. Come tutti quelli di questa fascia di prezzo, questo box tv ha 1 GB di RAM, 8 GB di memoria interna, con processore Amlogic S905X Quad Core e GPU Mali-450. Questa componente hardware consente di supportare anche il 4K e di collegarsi al wifi grazie al modulo da 2,4 GHz.

Nella dotazione troviamo un cavo hdmi, il cavo per l’alimentazione ed anche il telecomando. Nota molto interessante è la completa disponibilità da parte degli sviluppatori su Amazon per la risoluzione di qualsiasi complicanza.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

 


Beelink MINI MXIII IImiglior android tv box

Il Beelink MINI MXIII II, nonostante il costo, è un android box molto potente, fluido e perfetto per un utilizzo quotidiano. Il comparto hardware è caratterizzato da 2 GB di RAM DDR3, 16 GB di ROM ROM (espandibile fino a 32 GB via Micro-SD) accompagnati dal processore Amlogic S905X Quad Core e GPU Mali-450. E’ presente il modulo wifi, bluetooth 4.0, 2 porte USB, l’ingresso per il cavo ethernet (1000 Mbps) e supporta il 4K.

Anche la dotazione è completa: oltre al box, troviamo 1 telecomando, 1 cavo HDMI, 1 alimentatore e il manuale per l’utente. Insomma un ottimo dispositivo, in vista anche del brand specializzato nel settore.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

 


Bqeel K12miglior tv box

Il Bqeel K12 è un altro Android TV Box di ultima generazione dal design accattivante, altamente performante. Il processore è il potente Amlogic S912 Octa Core (ARM Cortex-A53) che, accompagnato da 2 GB di RAM, consente di ottenere una esperienza multimediale ai massimi livelli. All’acquisto troviamo il Play Store pronto per l’installazione di decine di applicazioni diverse. Inoltre, supporta il 4K e il nuovo codec H.265 il quale consente di riprodurre immagini realistiche con un risparmio di banda fino al 50%.

Insomma, il rapporto qualità/prezzo è eccezionale, in vista anche della facilità di utilizzo: il software Android 6.0 è ben ottimizzato per questo dispositivo, con una interfaccia intuitiva e facilmente navigabile.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

 


ABOX A3box tv android

Così come il Bqeel K12, l’ABOX A3 è un altro TV Box di ultima generazione. E’ consigliato per la piena compatibilità con i codec più moderni (H.265, VP9), per il supporto al wifi da 2,4 GHz e 5 GHz, bluetooth 4.0, connessione cablata fino a 1000 Mbps e per la memoria interna epsandibile fino a 128 GB. Incluso nella confezione, oltre al dispositivo stesso, troviamo anche il telecomando, la tastiera senza fili, un cavo hdmi, l’alimentatore e il manuale d’utilizzo.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

 


Xiaomi Mi Box xiaomi mi box tv

L’Mi Box è il set-top-box di casa Xiaomi. E’ un modello di fascia media acquistabile di importazione a poco meno di 60€ su Gearbest o a circa 90€ su Amazon. Vede il suo successo, oltre per la sua facilità d’uso, per la componentistica hardware in linea con gli altri dispositivi della stessa fascia di prezzo, per le sue dimensioni veramente ridotte, ma soprattutto perchè è l’unico dispositivo dal prezzo abbordabile con certificazione Netflix (per la riproduzione Full HD e 4K).

Nella confezione troviamo: il tv box, il telecomando, un cavo HDMI e l’adattatore per la ricarica.

Controlla cliccando quì l’offerta su Gearbest

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

 


Vorke Z1android box

Con Zorke Z1 si supera la soglia dei 100€. Definito da alcuni come un mini-cp, in realtà si tratta sempre, come i modelli precedentemente visti, di un set-top-box con sistema operativo Android. Questo modello non risente assolutamente di nessun tipo di rallentamento, sia con riproduzioni 4K, sia con applicazioni energivore grazie al processore di ultima generazione Octa Core e grazie alla RAM da 3 GB DDR4. Supporta i video HDR, 4K, VP9, H.265, ha il modulo wifi integrato (2,4/5 GHz), Ethernet fino a 1000 Mbsp e bluetooth 4,0.

Ottimo il segnale, senza nessun tipo di calo grazie alla antenna wifi presente e dotazione completa: telecomando, alimentatore, manuale per l’uso e cavo hdmi.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

 


Nvidia Shield TVnVidia Shield TV

Nvidia Shield TV è il dispositivo per il lo streaming più completo della guida. Oltre a poter scaricare qualsiasi applicazione via telecomando o con un semplice comando vocale, questo box multimediale supporta giochi per PC e per Android con relativa facilità, non a caso nella dotazione troviamo un controller dedicato a questo utilizzo. La potente componente hardware supporta filmati in 4K e HDR con una resa cromatica superiore. Insomma, la giusta combinazione tra console e tv box android.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

 

TV Box Android
5 (100%) 4 votes